Sofidel Inaugura Fabbrica Tissue In Oklahoma

 Sofidel, uno dei leader mondiali nel mercato della produzione di carta tissue, ha inaugurato il suo settimo stabilimento negli Stati Uniti.  Il nuovo investimento produttivo, del valore di  $360 milioni, risponde all'esigenza di soddisfare la crescente domanda di prodotti per uso igienico e domestico da parte dei consumatori nordamericani.

La struttura di 1,8 milioni di piedi quadrati e’ situata ad  Inola, in Oklahoma, nei pressi di Tulsa. Il sito comprende una cartiera e un impianto di trasformazione per trasformare la cellulosa in carta a strati di velo, asciugamani di carta, carta igienica e tovaglioli, principalmente per i grandi rivenditori commerciali.
Fonti dell'azienda hanno reso noto che la struttura integrata dispone di tecnologia avanzata e macchinari automatizzati per produrre 120.000 tonnellate di tissue all'anno, tra cui due macchine per cartiere Toscotec, 14 linee di trasformazione, tecnologia avanzata di bobinatura e veicoli a guida laser (LGV) per trasportare e stoccare i prodotti finiti nel magazzino.
La struttura impiega attualmente 300 lavoratori, ma dovrebbe raddoppiare la sua capacità produttiva  e forza lavoro in una seconda fase di espansione.
"Il mercato statunitense è fondamentale per la crescita del Gruppo Sofidel ed il nuovo stabilimento, consente una maggiore capacità produttiva e un ulteriore miglioramento della copertura geografica, rafforza, inoltre la nostra posizione di mercato e crea le condizioni per un'ulteriore crescita", ha dichiarato Luigi Lazzareschi, Amministratore Delegato del Gruppo Sofidel.

La fabbrica di Inola si aggiunge allo stabilimento di  Columbus, Ohio, che è stata aperto nel 2018 ed agli altri impianti in Florida, Mississippi, Nevada, Pennsylvania e Wisconsin.

Fonte: Thomas Industry

Section:
Country:

Subscribe to our Newsletter!

Subscribe to our Newsletter!