Il Più Grande Cantiere Navale Dell'America Latina Sarà Nello Yucatán

 La società italiana Fincantieri ha annunciato un accordo con il governo dello Yucatán per l'installazione del più grande centro di costruzione e manutenzione navale in Messico e America Latina.

Il progetto si concretizzerà  un investimento che andrà dai 300 ai 500 milioni di dollari, e prevede la costruzione di due bacini di carenaggio all'interno di un sito di 40 ettari a Puerto Progreso, che ospiteranno un complesso utile per riparare o costruire imbarcazioni fino a 400 metri. di lunghezza o lunghezza, dal 2024.

Il prossimo anno saranno indette gare d'appalto del governo dello Stato per la prima parte dei lavori, al fine di avviare i lavori di dragaggio dalla seconda metà del 2021, con l'intenzione di portare l'attuale capacità di Puerto Progreso a 15 metri di pescaggio, che è di circa 9 metri, hanno riferito gli interessati.

“In particolare navi da crociera, grandi navi da carico di petrolio e gas, che necessitano di operazioni complesse. L'infrastruttura avrà anche una piattaforma elevatrice per unità fino a 150 metri di lunghezza ”, ha spiegato Fincantieri.

Questo centro di manutenzione avrà gru, officine, uffici e attrezzature specializzate, ha riferito il gruppo che è quotato in borsa italiana e che ha registrato un fatturato di 5.849 milioni di euro nel 2019, secondo i suoi rapporti pubblici.


Fonte: www.elfinanciero.com
Section:
Country:

Subscribe to our Newsletter!

Subscribe to our Newsletter!