Messico: 5 Migliori Giurisdizioni Per Investimenti Automotive

Aguascalientes, Coahuila, Guanajuato, Stato del Messico e Puebla sono ora gli stati che hanno da tempo adottato politiche di sviluppo industriale particolarmente favorevoli nei confronti degli investimenti produttivi delle aziende automobilistiche internazionali.  
Questi stati dispongono, inoltre, di diversi vantaggi competitivi rispetto al resto del paese che li rendono particolarmente adatti ad insediamenti produttivi: collegamenti ed infrastrutture, disponibilità di manodopera specializzata ed a basso costo, accesso diretto al mercato NAFTA.
Gli incentivi che gli stati e le municipalità concedono agli investitori, spesso tramite accordi bilaterali denominati contratti riservati, sono numerosi ed includono sconti su contributi e salari, riduzione delle tasse, sconti sull’acquisto di terreni, finanziamenti, ecc.
Tali incentivi hanno determinato il decollo del settore automobilistico messicano. Il Messico, infatti, con 1,351 milioni di unità prodotte nel 2016 ed un tasso di crescita costantemente elevato è destinato a divenire, a breve, il terzo maggiore esportatore mondiale di veicoli leggeri. Ciò secondo le previsioni di ProMéxico, l'agenzia che promuovere il commercio e gli investimenti in Messico.
ProMéxico ha inoltre reso noto che I cinque stati di cui sopra, assieme a quelli di Baja California, Chihuahua, Hidalgo, Jalisco, Morelos, Nuevo Leon, Queretaro, San Luis Potosi e Sonora hanno attirato la stragrande maggioranza degli investimenti diretti esteri nel comparto automotive in Messico, nel 2016: USD 5.756 milioni in totale.
Section:
Country:

Subscribe to our Newsletter!

Subscribe to our Newsletter!