L’Industria Imballaggio E Confezionamento In Messico

Con una popolazione di 120 milioni di persone ed un alto grado di apertura internazionale, (12 trattati di libero commercio, con 44 paesi e in attesa di finalizzare il rinnovo del Trattato di Libero Commercio dell’America del Nord – NAFTA), il Messico offre numerose opportunità per le imprese straniere, soprattutto nel settore dell’imballaggio e confezionamento, dove si prevede una crescita nel corso dei prossimi anni, a partire dal 2019.
Il mercato messicano è un grande consumatore di macchine per l’imballaggio ed il confezionamento. I comparti produttivi messicani da cui si origina la maggiore richiesta di questo tipo di macchine sono principalmente l’alimentare e le bevande, seguito dal farmaceutico e dai prodotti per la cura personale. L'elevato consumo di bevande gassate e di birra, le abitudini alimentari e la propensione per i cibi preconfezionali, l’igiene e la cura personale dei consumatori messicani contribuiscono a spingere la domanda di tecnologie avanzate e materiali per l’imballaggio sempre più innovativi.
La produzione nazionale di macchine packaging è praticamente nulla e l'acquirente messicano tende a guardare verso Europa e Stati Uniti per soddisfare il fabbisogno di queste tecnologie. Infatti, in Messico sono presenti diversi marchi di diversi paesi, tra i quali spiccano: Stati Uniti, Italia, Canada, Cina, Taiwan, Corea, Spagna, Norvegia, Belgio e Germania. Alcuni distributori locali arrivano a gestire un portafoglio di 16 costruttori internazionali. E’ anche possibile trovare importatori ed intermediari che rappresentano esclusivamente marchi di origine europea o di singoli paesi (Italia).
Per la maggior parte, la rete di distribuzione è costituita da piccole aziende che forniscono parti e pezzi di ricambio per le macchine importate e da integratori di sistemi/sistemisti ovvero aziende che progettano e realizzano linee complete, chiavi in mano, per piccole e grandi imprese ed utilizzatori finali, scegliendo macchinari e tecnologie ad hoc a seconda delle esigenze del cliente.
Nel 2017, l’industria dell'imballaggio e del confezionamento messicana costituiva l’5,8% del PIL industriale, l'8,6% del PIL manifatturiero e l'1,7 % del PIL nazionale. Le importazioni messicane di macchine per il packaging hanno raggiunto, sempre nel 2017, quota $700 milioni.
Le macchine per riempire, chiudere, tappare o etichettare bottiglie, barattoli o latte, rappresentano la quota principale d’importazione con il 48% del totale, seguite dalle macchine per avvolgere con film termoretraibile con il 35%.

La partecipazione italiana alle importazioni messicane del comparto ha raggiunto circa 150,3 milioni di dollari nel 2017, mostrando una crescita dell’11,24% rispetto al 2016.
I trend dell’industria mostrano una crescente attenzione verso la varietà degli imballaggi e confezioni, dal punto di vista del design e dei materiali, la velocità delle linee d’imballaggio, la massimizzazione gli spazi, sia per ottimizzare il trasporto dei prodotti, sia per la riduzione dello spazio negli scaffali dei negozi. Inoltre.  Le aziende stanno puntando su soluzioni che garantiscano maggiore sostenibilità. I responsabili acquisti delle imprese messicane apprezzano le nuove tecnologie “smart” (Industry 4.), che consentono di monitorare costantemente le attività dei macchinari, i livelli di sicurezza, le temperature, i consumi d’energia, le vibrazioni. Le imprese di medie dimensioni apprezzano macchine versatili per rispondere alle mutevoli esigenze dei consumatori.
 I costruttori i italiani sono rinomati per la flessibilità, versatilità nonché per la capacità di offrire soluzioni innovative “chiavi in mano”, che riducono i consumi di energia/acqua, materie prime, allungano il ciclo di vita dei contenitori, assicurano migliori standard di igiene, tracciabilità e sicurezza alimentare.

Quanto sopra è emerso da un indaginge condotta da ICE Agenzia Città del Messico ed  UCIMA, Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l'Imballaggio.
Per maggiori informazioni sul mercato del packaging messicano e sulle opportunità per le imprese italiane, si prega di contattare machinesitalia@ice.it
Section:
Country:

Subscribe to our Newsletter!

Subscribe to our Newsletter!