#13 Primavera 2017

Messico: Ultimi Dati Disponibili

L'accordo commerciale NAFTA è stato firmato, più di due decenni fa, con l'intenzione di integrare le economie di Stati Uniti, Canada e Messico. Sono stati avviati, voluti principalmente dalla nuova amministrazione USA, i primi negoziati che porteranno ad una parziale modifica del trattato di libero scambio. È difficile prevedere quale sarà l’esito di tali negoziati, tuttavia è certo che il NAFTA supererà anche questo ultimo scoglio.
Number : #13 Primavera 2017   |   Section: Statistiche   |   Country : Messico

USA: Ultimi Dati Disponibili

L’industria manifatturiera USA continua ad affrontare una serie di sfide che ne limitano il rendimento. La spesa per beni capitali ed investimenti in attrezzature e macchinari languisce, ormai da diversi anni, e questo si riflette sui livelli di produzione e di produttività, anch’essi stagnanti. La perdurante forza del dollaro nei confronti delle principali valute mondiali gioca a sfavore delle aziende manifatturiere USA che cercano di mantenere prezzi competitivi in un mercato sempre più globale,. C così come i tassi d’interesse relativamente elevati o quantomeno superiori rispetto al quantitative easing di alcuni anni fa. Si aggiungono poi i riverberi e le incertezze create dalla Brexit e dalle preoccupazioni sulle tensioni geopolitiche e sulle ripercussioni sui mercati mondiali.
Number : #13 Primavera 2017   |   Section: Statistiche   |   Country : USA

Canada: Ultimi Dati Disponibili

Le importazioni totali canadesi di macchinari e tecnologia riferite ai 15 settori di riferimento del progetto Machines Italia, sono diminuite nel 2016 del 7,46% rispetto all’anno precedente. L’Italia chiude il 2016 con un risultato positivo dal punto di vista delle importazioni canadesi di beni strumentali, registrando un aumento del 6,39% (da Euro 288 milioni circa, nel 2015 a Euro 306 milioni, nel 2016).
Number : #13 Primavera 2017   |   Section: Statistiche   |   Country : Canada