Print Friendly

Il gruppo statunitense ha annunciato di volere installare nuove linee per la produzione di biscotti nell’impianto di Salinas, nello stato settentrionale del Nuovo Leon. Il colosso alimentare intende decommissionare le 9 linee della fabbrica di Chicago, ormai obsolete, con quattro linee innovative nello stabilimento messicano. Il progetto richiede un investimento di 130 milioni di dollari (€107 miliardi). Mondelez ha già investito, negli ultimi anni, 600 milioni di dollari (€536 milioni) negli stabilimenti localizzati nell’interporto di Monterrey, capitale industriale del Messico, non distante dal confine meridionale statunitense.